Consiste nel mantenimento dei propri clienti, L’aumento delle relazioni con i clienti più importanti, La fidelizzazione più longeva possibile dei clienti. La trasformazione degli attuali clienti in procuratori, ossia l’azienda incoraggiando altre persone a rivolgersi alla stessa per i loro acquisti.

Tipologie di C.R.M.

  • Operativo: soluzioni metodologiche e tecnologie per aumentare i processi di business che prevedono il contatto diretto con il cliente attraverso l’estrazione di dati dal C.R.M. operativo, la loro analisi e lo studio revisionale sui comportamenti dei clienti stessi.

  • Analitico: procedure e strumenti per migliorare la conoscenza del cliente attraverso l’estrazione di dati dal C.R.M. operativo, la loro analisi e lo studio revisionale sui comportamenti dei clienti stessi.

  • Collaborativo: metodologie e tecnologie integrate con gli strumenti di comunicazione (telefono, fax, e-mail, etc.) per gestire il contatto con il cliente.